Bari, Giovanni Palazzotto trovato morto a 27 anni in strada a Bitritto dopo una lite: barista accusato di omicidio

Aveva litigato poco prima con la vittima di 27 anni

Bari, Giovanni Palazzotto trovato morto in strada a Bitritto dopo una lite con il titolare di un bar: fermato un 31enne
3 Minuti di Lettura
Domenica 20 Novembre 2022, 14:00 - Ultimo aggiornamento: 18:58

Le urla alle cinque del mattino svegliano i residenti in via Pietragallo a Bitritto, in provincia di Bari. È in corso una lite furibonda. Al caos segue qualche minuto di silenzio interrotto dal suono delle sirene dell'ambulanza. A terra, su un marciapiede vicino a un bar, c'è il 27enne Giovanni Palazzotto. È in stato confusionale, sta male, e morirà dopo l'arrivo dei soccorritori. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, poco prima avrebbe avuto uno «scontro fisico» con il 31enne proprietario del locale che è stato arrestato e portato in carcere con l'accusa di omicidio doloso. Il barista avrebbe allontanato il 27enne, che era in stato di alterazione psico-fisica, e lo avrebbe «immobilizzato». La vittima, di Bari, aveva precedenti penali. Il proprietario del locale è conosciuto in paese come «una bravissima persona», riferisce il sindaco Pino Giulitto. ​

Mario Ferrari morto a 31 anni cadendo da una scala antincendio a New York dopo il turno al ristorante

Giovanni Palazzotto, trovato morto in strada nel barese

Secondo quanto accertato dalle indagini, Palazzotto è prima entrato in un bar, dando in escandescenze, ed è stato mandato via. Poi è andato in un secondo bar, distante un centinaio di metri: qui avrebbe avuto una colluttazione con il titolare che - secondo quanto accertato dagli investigatori - ha «allontanato e immobilizzato» il 27enne «deceduto poco dopo». È accaduto tutto in un'ora: alle 6.20 sono arrivati i carabinieri che hanno trovato sul posto il personale del 118. È intervenuto anche il servizio investigazioni scientifiche dell'Arma per i rilievi. Tante le persone scese in strada a vedere cosa fosse accaduto, spaventate dal trambusto. L'area era già stata transennata e tutti i presenti all'interno del perimetro sono stati ascoltati. Sarà l'autopsia, nei prossimi giorni, a fare luce sulle cause del decesso. 

Arresto cardiaco, la mamma va a salutarlo e lo trova esanime: morto a 34 anni il trapper Dium

Cosa è successo

Non è chiaro se il 27enne sia morto per un arresto cardiocircolatorio dovuto forse all'eccessivo stato di agitazione probabilmente indotto da qualche sostanza; o perché abbia sbattuto la testa cadendo durante lo scontro con il 31enne. «Sono arrivato sul posto in tarda mattinata. Non conosco la vittima, non è di Bitritto», afferma il sindaco che però conosce bene il 31enne arrestato: «Vive a Bitritto e non ha mai avuto alcun problema del genere in passato. So che è un ragazzo perbene». «Sulla vicenda - conclude - indagano i carabinieri che stanno cercando di capire se il ragazzo sia morto a causa di un malore o della colluttazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA