CORONAVIRUS

Coronavirus, in Lombardia 41mila contagiati e 416 nuovi decessi

Domenica 29 Marzo 2020
Coronavirus, in Lombardia 41mila contagiati e 416 nuovi decessi

Sono più di 41 mila, esattamente 41.007, i contagiati dal coronavirus in Lombardia, con un aumento rispetto a ieri di 1.592. Leggermente inferiore agli ultimi due giorni il numero dei decessi (416) che in totale sono arrivati a 6.360. I ricoverati non in terapia intensiva sono 11.613, con un aumento di 461 (ieri erano stati 15) mentre quelli in terapia intensiva salgono a 1.328, solo nove in più rispetto a ieri. Sono in tutto 107.398 i tamponi fatti e sono 9255 i dimessi. A fornire i dati è stato in diretta Facebook l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera.

Coronavirus, Boccia: «Senza lo Stato, le Regioni crollerebbero». E Fontana: «Parole avventate e inopportune»

Verona, atterrati medici e infermieri albanesi: «Essere qui è il minimo». Conte: «Grazie»

È la provincia di Milano, secondo i dati odierni, a crescere di più nel numero di contagi, +546 (ieri 314) su ieri con un totale di 8.329 casi, superiore al totale della provincia di Brescia. A Milano città l’incremento è stato di 247 casi (ieri 150) per un totale di 3406. Bergamo, che resta quella più colpita, 8.527 casi, continua il trend discendente con un aumento di soli 178 casi (ieri 289). Nel bresciano, invece, ancora non si inverte la tendenza e i nuovi contagiati sono 335 (ieri 373) per un totale di 8.013. È ancora il lodigiano, dove fu decisa la zona rossa, a segnare il minor aumento giornaliero di casi in tutta la regione con 28 casi. 

 

Ultimo aggiornamento: 18:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani