We Run Rome, trionfa l'azzurro Meucci. Salpeter, bis in rosa

Lunedì 31 Dicembre 2018
L'azzurro Daniele Meucci, con il tempo di 29'05”. si è aggiudicato l'ottava edizione della Atleticom We Run Rome, la manifestazione di corsa su strada competitiva sulla distanza di 10 km disputata oggi nella Capitale. Per Meucci, che sul traguardo ha preceduto il keniano James Kibet (vincitore della passata edizione) e all'altro italiano Stefano La Rosa (per entrambi crono di 29'19”), si tratta del primo successo alla We Run Rome dopo un secondo posto nel 2015 e un quarto posto nel 2017: «Questa vittoria sarà il primo passo di una stagione nella quale il mio principale obiettivo saranno i Mondiali a Doha, propedeutico all'Olimpiade del 2020», ha detto l'azzurro.

In campo femminile la grande favorita della vigilia, la keniana Lonah Chemtai Salpeter, ha confermato i pronostici vincendo con un sensazionale 31'46”. Alle sue spalle Sofia Yaremchuk con 33'34” e Maria Chiara Cascavilla con 34'22”. Tra i 9300 atleti alla partenza, anche quattro arbitri della serie A di calcio (Valerio Marini, Federico La Penna, Francesco Fourneau e Fabrizio Pasqua) e il ct della Nazionale Under 21 Gigi Di Biagio. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma