Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Bergamo, donna volata dal quarto piano: non è stata raggiunta da colpi di pistola

Bergamo, donna volata dal quarto piano: non è stata raggiunta da colpi di pistola
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 16 Luglio 2014, 14:50 - Ultimo aggiornamento: 17 Luglio, 10:42

Sar l'autopsia, in programma per oggi, a chiarire il giallo della morte di Simona Grisa, la donna di 39 anni trovata morta, ieri pomeriggio, nel cortile del suo palazzo di via Carnovali a Bergamo. Le indagini della polizia sono proseguite per tutta la notte e gli accertamenti avrebbero escluso che la donna sia stata raggiunta da colpi di pistola, come inizialmente riferito. Alcuni testimoni avevano sentito quattro colpi d'arma da fuoco prima del tonfo.

La donna è caduta dal quarto piano di casa. La trentanovenne presenterebbe però segni sospetti sulla schiena e per questo servirà l'autopsia per capire se sia stata uccisa o se si sia buttata dal balcone volontariamente. L'abitazione è stata posta sotto sequestro dalla polizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA