Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Frosinone, lutto nel commercio: è morto lo storico fondatore di Leone shoes. Domani i funerali

Frosinone, lutto nel commercio: è morto lo storico fondatore di Leone shoes. Domani i funerali
1 Minuto di Lettura
Domenica 3 Luglio 2022, 16:26 - Ultimo aggiornamento: 16:41

Non era soltanto un imprenditore, ma un cittadino sensibile e attento alle problematiche della sua città, Frosinone. Non solo: seguiva con passione e interesse tutto quello che accadeva, dagli interventi sul territorio alle iniziative artistiche. Ed era anche un convinto sostenitore dell'informazione, al punto di mantenere costante il suo rapporto con i giornalisti che, spesso, incrociava in corso della Repubblica, nel centro storico. Lì, lungo la via più importante della parte alta del capoluogo, dove tanti anni fa aveva messo in piedi il noto centro di calzature “Leone shoes”.

Si è spento oggi, 3 luglio, Vincenzo Catenacci, fondatore della catena di negozi di pelletteria e calzature nel capoluogo e imprenditore-commerciante noto in città. Oggi l'attività è portata avanti dai figli nei due punti vendita, l'altro è lungo via Adige.

I funerali si terranno domani, 4 luglio, alle 10, nella cattedrale di Santa Maria, a Frosinone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA