Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

E' morto Pietro Spagnoli, Veroli in lutto per la scomparsa dell'artista

E' morto Pietro Spagnoli, Veroli in lutto per la scomparsa dell'artista
di Maurizio Patrizi
1 Minuto di Lettura
Venerdì 1 Luglio 2022, 14:54

La città di Veroli è in lutto per la scomparsa di Pietro Spagnoli. L’artista, originario di Frosinone, da oltre un decennio aveva scelto la città ernica come dimora in cui vivere e coltivare la passione per l’arte insieme alla sua compagna Ornella Ricca. I funerali si svolgeranno domani mattina, sabato 2 luglio, alle 10,30  nella concattedrale di Sant’Andrea. È grande l’eredità artistica e culturale che lascia. Insieme alla sua compagna a Veroli ha realizzato il Building Peace, il monumento dedicato alla pace fra i popoli, composto da pietre provenienti da tantissime Nazioni del mondo. Da ultimo aveva creato la base del viale dedicato al Milite Ignoto in occasione del centenario e il Mite, Museo delle Terre Intraerniche. Senza contare il Mac, la sua casa trasformata in un museo accessibile a tutti. Domani mattina la città lo saluterà per l’ultima volta ma il suo ricordo rimarrà indelebile nella sua arte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA