Impianto video per controllare
dipendenti, multato commerciante

Mercoledì 13 Febbraio 2019
Ieri a Fiuggi, i carabinieri della locale stazione, con i reparti speciali dell'Arma, hanno condotto due operazioni di servizio volte a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nell'ambito del progetto «Scuole Sicure» nonchè al contrasto del lavoro nero. A Torre Cajetani i militari, insieme al personale del nucleo Ispettorato del lavoro di Frosinone, al termine delle attività di controllo all'interno di un esercizio commerciale del luogo, hanno riscontrato che il titolare aveva installato un impianto di video sorveglianza per il controllo a distanza dei lavoratori senza la prescritta
autorizzazione dell'ispettorato territoriale del lavoro. È stata inoltre riscontrata e contestata l'occupazione «in
nero» di un lavoratore. Sono state elevate sanzioni amministrative per complessivi 1.500 euro ed ammende per
387,25 euro. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma