Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Frosinone, le pagelle: Rohden in cattedra, Kone s'impone a centrocampo ma è ancora troppo irruento

Il centrocampista del Frosinone Kone
di Alessandro Biagi
3 Minuti di Lettura
Domenica 14 Agosto 2022, 23:17 - Ultimo aggiornamento: 16 Agosto, 08:43

Turati 7 Prima vera parata a terra al 45’ su tiro da molto lontano dai Gargiulo. Ma nel secondo tempo è molto più impegnato ed, a partire dall’insidioso tiro cross di Azzi, si fa trovare sempre pronto tra i pali ed anche in uscita. Decisivo.

Oyono 6,5 Sulla sua parte del campo spaziava il brasiliano Azzi da tutti descritto come il pericolo numero uno degli emiliani, ma il terzino giallazzurro, soprattutto nel primo tempo con l’aiuto dei suoi compagni di centrocampo lo limita molto bene.

Lucioni 6,5 Nessuna disattenzione, puntuale sia di testa che in uscita palla al piede.

Szyminski 6,5 come per il suo compagno di reparto massima attenzione e poche opportunità per i rivali.

Cotali 6,5 Si presenta bene con la prima iniziativa dei canarini laziali. Nel secondo tempo il Modena spazia soprattutto nella sua zona ed è messo sotto pressione senza commettere errori.

Boloca 6,5 al 22’ il suo tiro fa capire ai suoi compagni che il Frosinone poteva fare il colpaccio. Ottimi i ritmi a centrocampo

Kone 6,5 Grande presenza in campo e l’ottima partita a metà campo del Frosinone nella prima parte del match è opera anche sua. Deve misurare la sua grinta.

Rohden 7 una delle migliori partite dello svedese con la maglia del Frosinone. Detta i ritmi a centrocampo e taglia il tempo agli avversari. Il gol è la ciliegina sulla torta. (dal 65’ Lulic 6,5 Buono il suo impatto nella partita tentando anche il gol decisivo)

Caso 6,5 si fa vedere spesso soprattutto nel speriamo tempo, aprendo il campo con il suo gioco di prima ma a volte insistendo qualche secondo di troppo con la palla al piede. (Dal 65’ Bocic si fa vedere mostrando buone doti tecniche),

Garritano 7 Buona la sua partita impreziosita dall’assist per il gol di Rodhén. (Dal 65’ Ciervo 6,5 si mette in evidenza nei 30’ concessigli da Grosso sfiorando in un paio di occasioni anche il gol del raddoppio

Mulattieri 6,5 Gara dei grane movimento in ogni parte del campo nella zona offensiva canarina facendo un gran lavoro anche in fase di non possesso. (Dall’85’ NG)

Grosso 6,5 Prepara molto bene la partita bloccando il centrocampo avversario e facendo le scelte giuste anche nei tempi dei cambi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA