Auto e tettoia vanno a fuoco, padre e figlio di Ferentino restano ustionati

Martedì 10 Dicembre 2019
Paura ieri sera intorno alle 20 in località Fresine nella campagna alla parte bassa di Ferentino. Un’auto parcheggiata nel giardino di una villa ha preso improvvisamente fuoco. Le fiamme, precedute da uno scoppio, si sono alzate in pochi secondi coinvolgendo la tettoia in legno di una villa di un imprenditore della zona. Nell’incendio sono rimasti ustionati il padrone di casa e un figlio minorenne. Trasportati in ospedale fortunatamente non sono gravi. A dare l’allarme la moglie dell’uomo ed un parente che hanno udito lo scoppio. A causare l’incendio dell’utilitaria sarebbe stato un corto circuito. L’auto è andata distrutta. Danneggiata la tettoia della villa ed i muri esterni dei piani sottostanti. Tanta la paura tra i residenti per le fiamme e fumo visibili a decine di metri di distanza. I vigili del fuoco hanno impiegato un paio di ore per domare l’incendio.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma