Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Castelli Romani, pienone per la gita fuori porta di Pasquetta

foto

Castelli Romani, pienone per la "gita fuori porta" dei romani a Pasquetta. Presi d'assalto agriturismi, fraschette, trattorie, pratoni del vivaro, i due laghi, aree pic nic e borghi antichi.  Dalle prime ore del mattino intenso traffico verso Frascati, Grottaferrata, Rocca di Papa, i laghi di Castel Gandolfo e Nemi, Ariccia, Genzano, Velletri e altri comuni della zona. I laghi, i borghi antichi e i locali tipici insieme alle aree pic nic dei Castelli Romani sono stati invasi da migliaia di visitatori. Torna così ai Castelli Romani, dopo due anni e mezzo di pandemia e vari lockdown la classica "gita" di Pasquetta.  I piatti più richiesti quelli tipici della Pasquetta, fave e pecorino, pasta fatta in casa cacio e pepe, abbacchio alla scottadito e maialino al forno.  Foto Luciano Sciurba