Banca Generali e Cetif presentano la prima ricerca sul digital wealth management

Mercoledì 27 Maggio 2020
Banca Generali e Cetif presentano la prima ricerca sul digital wealth management

Il mercato del wealth management sta attraversando un momento di cambiamento, dettato da variabili quali l’ampliamento dei prodotti offerti ai clienti, il consolidamento di nuovi player digital-by-design e l’adeguamento alle regolamentazioni verso una maggiore trasparenza. In questa fase di trasformazione del settore, i principali operatori del settore hanno dato il via ad un processo di digitalizzazione delle strutture e di collaborazione con le FinTech, con l’obiettivo di rendere il proprio modello di business sostenibile e solido nel tempo.

Di questa trasformazione del settore si parlerà il 28 maggio all'evento digitale “L’evoluzione del Wealth Management: tra Digital e Open Innovation” organizzato da Centro di Ricerca su Tecnologie, Innovazione e Servizi Finanziari (Cetif) – Università Cattolica in collaborazione con Banca Generali. Verranno presentate le ricerche svolte nell’ambito del Digital wealth management e delle strategie di Open banking nel mercato. Interverranno Federico Rajola, professore ordinario di Organizzazione aziendale e di Project management e direttore del Cetif, Carlo La Rosa, research manager del Cetif, Nadia Linciano, head of Economic studies di Consob e Gian Maria Mossa, amministratore delegato e direttore generale di Banca Generali. 

Le esperienze delle banche private a livello internazionale e delle grandi banche retail nazionali, spiega il Cetif, dimostrano come tali iniziative debbano essere governate in maniera costruttiva e concreta al fine di garantire l’elevata qualità dei servizi e ridurre il rischio di disintermediazione. In quest’ottica, le partnership e collaborazioni avviate dai principali player italiani dimostrano che sono possibili nuove prospettive per migliorare la relazione con i clienti, per rendere più efficienti le attività dei consulenti e, infine, per ampliare il business.

Per poter comprendere tale evoluzione sono stati sviluppati, e saranno presentati in occasione dell’evento il WealthTech Global View e il WealthTech Italian Index. Il primo report raccoglie i principali stimoli di innovazione e trasformazione digitale nel mercato globale, il secondo descrive un indicatore per analizzare e misurare nel tempo quali driver di innovazione stanno plasmando le strutture e i modelli di business delle Istituzioni Finanziarie Italiane. Al seguito dei saluti istituzionali e dell’apertura dei lavori, seguiranno gli interventi dei relatori che termineranno con un momento di confronto e di domande e risposte con i partecipanti. La partecipazione è gratuita e aperta al pubblico, previa iscrizione sul portale www.cetif.it.

Ultimo aggiornamento: 16:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA