Borse in rialzo, Milano su del 2%. Spread in calo a quota 273

Mercoledì 12 Dicembre 2018
Alla vigilia della riunione della Bce sui mercati europei si scatenano gli acquisti. In forte calo lo spread, che raggiunge 273 punti base (-15 punti base), con il rendimento del Btp a 10 anni che si posiziona al 3,00%.

Tra i listini europei ben impostata Francoforte, che mostra un incremento dell'1,38%, tonica Londra che evidenzia un bel vantaggio dell'1,08%, e incandescente Parigi, che vanta un incisivo incremento del 2,15%. Pioggia di acquisti sul listino milanese, che porta a casa un guadagno dell'1,91% sull'indice Ftse Mib.

Tra le migliori blue chip di Piazza Affari, in primo piano Prysmian, che mostra un forte aumento del 5%, seguita subito dopo da Intesa Sanpaolo, che ha recuperato il 4,08% a 2,013 euro e da Poste Italiane, che mostra un fortissimo incremento del 4,03%.

Svetta Banca Generali con un importante progresso del 4,01%. A soffrire di più la giornata odierna è Ferragamo, che ha terminato le contrattazioni a -7,32% a causa delle dimissioni del direttore finanziario e i tagli di target price di due banche d'affari. Ultimo aggiornamento: 18:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La volpe sfrattata dai topi

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma