Produzione record di carne di pollo nella Ue: 15 milioni di tonnellate nel 2018

Lunedì 25 Marzo 2019
Produzione record di carne di pollo nella Ue: 15 milioni di tonnellate nel 2018

Carne di pollame in crescita nell'Unione europea nel 2018: la produzione ha toccato i 15,2 milioni di tonnellate, circa un quarto in più - rispetto - al quantitativo raggiunto nel 2010 A rilevare il dato è Eurostat, l'ufficio statistico dell'Ue. Dal report economico di mercato i ricercatori segnalano in particolare un aumento complessivo di 3,2 milioni di tonnellate dal 2010. L'incremento - sottolineano gli analisti - è considerato il punto massimo raggiunto negli ultimi scorsi dodici mesi.

Dal punto di vista della classifica di produzione tra i 20 Stati dell'Unione europea l'analisi di
mercato registra un 70% della produzione totale in soli sei Stati membri con la Polonia (16,8%) in cima alla graduatoria seguita da Regno Unito (12,9%), Francia (11,4%), Spagna (10,7%) e Germania (10,4%) ). L'Italia è nel gruppo di testa con 8,5% di produzione sul dato europeo espresso nel 2018. I rimanenti Paesi nell'area geografica europea raggiungono complessivamente una quota del 26% sul totale della produzione.

Ultimo aggiornamento: 19:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA