KKR acquista il produttore di biciclette Accell per 1,6 miliardi di euro

KKR acquista il produttore di biciclette Accell per 1,6 miliardi di euro
2 Minuti di Lettura
Lunedì 24 Gennaio 2022, 10:45

(Teleborsa) - Accell Group, produttore di biciclette quotato sulla borsa di Amsterdam, e un consorzio guidato da KKR hanno siglato un accordo che prevede un'offerta pubblica per tutte le azioni ordinarie in circolazione della società per 58 euro in contanti, pari a un premio del 26% rispetto alla chiusura di venerdì. Ciò rappresenta un corrispettivo totale di circa 1,56 miliardi di euro. L'offerta è soggetta a determinate condizioni e dovrebbe concludersi alla fine del secondo trimestre o all'inizio del terzo trimestre del 2022. L'obiettivo è il delisting della società.

"Con questo consorzio come nostro nuovo azionista, avremo un partner finanziariamente forte e competente per accelerare il lancio della nostra roadmap strategica, migliorare la nostra presenza globale, esplorare acquisizioni adeguate e sfruttare ulteriormente la nostra scala", ha commentato Ton Anbeek, CEO di Accell Group.

Teslin, uno dei maggiori azionisti di Accell con una quota del 10,8%, fa parte del consorzio di KKR. Hoogh Blarick, che detiene circa il 7,5% delle azioni della società olandese, ha già affermato di sostenere l'operazione. "Con Accell Group, il consorzio si impegna a sviluppare ulteriormente i Paesi Bassi come capitale globale del ciclismo rafforzando la posizione di leadership dell'azienda nel mercato europeo delle e-bike e continuando a far crescere i suoi marchi storici", ha detto Daan Knottenbelt, Head of Benelux presso KKR.

Intanto, il prezzo delle azioni si è quasi portato al valore dell'offerta. È infatti ottima la performance di Accell su Euronext Amsterdam, dove si attesta a 57,2 con un aumento del 24,21%. A livello operativo si prevede un proseguimento della seduta all'insegna del toro con resistenza vista a quota 57,43 e successiva a 57,83. Supporto a 57,03.

© RIPRODUZIONE RISERVATA