Inarcassa, Santoro rieletto presidente

Venerdì 10 Luglio 2020
Inarcassa, Santoro rieletto presidente
L'architetto Giuseppe Santoro, siracusano, è stato rieletto presidente di Inarcassa, l'Ente previdenziale cui sono iscritti quasi 170.000 ingegneri ed architetti liberi professionisti.

La votazione è avvenuta oggi, da parte del Consiglio di amministrazione della Cassa privata, che ha eletto pure l'ingegner Massimo Garbari come vicepresidente, nonché la Giunta esecutiva, composta, oltre che dal presidente e dal vicepresidente, dai consiglieri, l'ingegner Nicola Caccavale, l'ingegner Silvia Fagioli e l'architetto Stefano Navone. Santoro rimarrà alla guida di Inarcassa fino al 2025. 


«Siamo una squadra di amministratori responsabili - ha dichiarato Santoro - e di giovani delegati che hanno dimostrato senso di appartenenza e competenza. Questa è la nostra forza: essere diversi per conoscenze e storia, ma uniti dalla convinzione che il welfare sia il fondamento di ogni comunità dinamica e conferisca dignità ai suoi membri. Nel prossimi cinque anni - ha proseguito - Inarcassa estenderà la sua funzione previdenziale ed assistenziale. Al tempo stesso  lavoreremo per rafforzare il ruolo di Inarcassa che, con undici miliardi di patrimonio, è uno dei principali investitori istituzionali italiani ed europei, assicurando alla nostra attività indipendenza e rigore gestionale».

  © RIPRODUZIONE RISERVATA