ENAV annuncia risultati in crescita e 100 assunzioni nei prossimi mesi

Mercoledì 13 Novembre 2019
(Teleborsa) - ENAV ha chiuso i primo 9 mesi dell'anno con una solida crescita dei ricavi e della redditività operativa. I ricavi totali consolidati si attestano a 691,3 milioni di euro, in aumento del 2,3% rispetto ai primi nove mesi del 2018, con una forte crescita dei ricavi da attività operativa, che raggiungono un ammontare di 737,8 milioni di euro, con un incremento del 3,2% e compensano in parte l'effetto negativo del balance (+4,7% a 75,9 milioni di euro).

Bene sia dei ricavi di rotta (+3,1%), pari a 541,1 milioni di euro, che i ricavi di terminale (+4,8%), pari a 178,6 milioni di euro.

Il traffico di rotta, espresso in unità di servizio, è in aumento del 7,6% rispetto allo stesso periodo del 2018. Anche dopo la stagione estiva 2019 l'Italia si conferma, tra i principali paesi europei, quello che ha registrato il tasso di crescita più alto: Francia +3%, Germania +2%, Gran Bretagna +3,4% e Spagna +5%.

"In Italia si conferma il trend di crescita del traffico aereo con tassi superiori agli altri principali paesi europei", ha commentato l'Amministratore delegato Roberta Neri, ricordando che "ENAV ha investito risorse importanti per garantire un'eccellente qualità del servizio con una puntualità ai vertici in ambito internazionale".

ENAV ha infatti annunciato anche 100 assunzioni di giovani laureati e diplomati, sia tecnici sia commerciali, nell'arco dei prossimi mesi. Una scelta - ha detto l'Ad - volta a favorire l'innovazione e la sostenibilità di lungo periodo.

Per quanto concerne gli altri indicatori economico-patrimoniali, l'EBITDA consolidato è pari a 236,9 milioni di euro (+0,8% rispetto al 30 settembre 2018) ed un EBIT consolidato di 142,5 milioni di euro, in incremento del 1,1%.

Il periodo chiude con un utile netto consolidato di 98,8 milioni di euro, pressoché stabile rispetto all'analogo periodo del 2018.

La posizione finanziaria netta è positiva per 54,6 milioni di euro, in miglioramento di 56,6 milioni di euro rispetto al dato rilevato al 31 dicembre 2018.

Conferma la guidance per l'esercizio 2019, che punta su ricavi netti stabili o in crescita low single-digit, per effetto della riduzione della tariffa regolamentata in un contesto di crescita del traffico, ed EBITDA margin intorno al 32%. Gli investimenti nel 2019 saranno nell'ordine dei 115-120 milioni di euro. La Società conferma la guidance sul dividendo per il 2020, relativo all'esercizio 2019, in crescita del 4% rispetto all'anno precedente, in linea con la dividend policy approvata e comunicata al mercato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma