Dal 22 settembre il festival dello sviluppo sostenibile. Giovannini: «Ora agire»

Venerdì 18 Settembre 2020
Enrico Giovannini

 «Sostenibilità. È ora di agire». Torna con queste parole d'ordine il Festival dello sviluppo sostenibile. Il Festival dell'Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile (Asvis) si apre il 22 settembre e vede oltre 300 eventi fino all'8 ottobre in Italia, nel mondo e online. «Raccoglieranno idee e proposte per progettare la transizione verso un nuovo paradigma, che sia giusto e inclusivo e che si basi sul principio di giustizia intergenerazionale», dice il portavoce dell'Asvis, Enrico Giovannini, presentando il festival.

La crisi, per Giovannini, offre l'opportunità «irripetibile» di scegliere un nuovo modello di sviluppo e abbandonare quello che sta portando ad un punto di rottura gli attuali sistemi socioeconomici di fronte alla crisi climatica« e siamo già »in ritardo«. Il Festival avrà una »casa« presso il museo Macro, da dove verranno trasmessi la maggior parte degli eventi nazionali ma ci saranno anche iniziative all'estero, con il coinvolgimento delle ambasciate e degli enti pubblici e privati italiani che operano Oltreconfine.

Ultimo aggiornamento: 12:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA