Cambi, l'euro rimbalza a 1,11 dollari poi corregge

Venerdì 13 Settembre 2019
(Teleborsa) - Dopo il tracollo di ieri, l'euro prosegue un movimento di recupero sul mercato valutario, arrivando a superare la soglia degli 1,11 USD. Un movimento che contrasta con il pacchetto di misure predisposto ieri dalla BCE, scontato quanto al suo verificarsi, ma sorprendente nelle sue dimensioni.

E' chiaro a questo punto che il mercato ha voltato pagina e guarda già con interesse alla riunione della Fed la prossima settimana, scommettendo su un intervento più incisivo.

L'euro ha raggiunto oggi un picco di 1,1110 USD, per poi ripiegare attorno agli 1,1068 dollari (+0,03%). Ieri, la valuta di Eurolandia era scivolata su minimi di 1,096 dollari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma