Air France, lo Stato non venderà la sua parte

Giovedì 27 Settembre 2018
Il ministro dell'Economia francese Bruno le Maire ha escluso in modo deciso l'ipotesi di liquidare la partecipazione dello stato francese in Air France-Klm. 

La dichiarazione del ministro arrivo dopo quella dell'amministratore delegato della compagnia aerea Ben Smith che aveva affermato il contrario. Sulle colonne del Financial Times aveva anticipato che il governo francese avrebbe avuto intenzione di cedere la sua quota del 14%. 

 «Lo Stato sarebbe un cattivo manager se iniziasse a vendere le sue partecipazioni in una società che non è nella migliore forma. La priorità è la ripresa della compagnia», ha rimarcato il ministro francese.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma