Al Castello di Santa Severa si ride con il nuovo show di Maurizio Battista

Giovedì 3 Settembre 2020 di monica martini
Il comico Maurizio Battista

Proseguono con una sorpresa, l’ultimo ironico spettacolo di Maurizio Battista in programma per domani sera, gli appuntamenti per la kermesse estiva ospitata al Castello di Santa Severa.
La rassegna, inaugurata lo scorso primo luglio, che in questi due mesi ha visto il borgo medievale animarsi per la presenza di tanti ospiti illustri e nomi noti del mondo della politica e dello spettacolo, quali il ministro degli Interni Luciana Lamorgese, Vittorio Sgarbi e l’attore comico Pino Insegno, tanto per citarne alcuni, si concluderà domenica prossima con un'intervista e un'esibizione del grande pianista Giovanni Allevi.
Stasera, sul palcoscenico sotto le stelle allestito nel cortile della Spianata dei Signori, arriverà, ma sarebbe meglio dire farà il suo gradito e atteso ritorno, il cabarettista Maurizio Battista. L’attore comico è divenuto negli anni un ospite fisso delle manifestazioni serali promosse nel castello di Santa Severa, ottenendo sempre un grandissimo successo. Questa volta, dopo essersi esibito all'Auditorium Parco della Musica di Roma, Battista, anche a Santa Severa, proporrà l’ultimo show: "Ma non doveva andare tutto bene?",  che come il titolo lascia ampiamente immaginare, è liberamente ispirato alla pandemia da Covid 19 che ha cambiato usi e costumi degli italiani.
Lo spettacolo di Battista rappresenta un ritorno alle scene e alla vita, dopo il lungo lockdown che ha fermato anche tutte le attività artistiche e teatrali. Il comico, con la sua innata arguzia, racconterà al pubblico i temi che hanno stravolto il mondo e le vite di tutti, in chiave ironica, regalando agli spettatori due ore di puro divertimento. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA