Tartaruga marina trafitta da un arpione: soccorsa, sopravviverà

Martedì 17 Settembre 2019 di Remo Sabatini
La tartaruga poco prima di essere operata (immagine pubblicata da Turtle Hospital)

Una rara tartaruga marina verde, è stata la fortunata protagonista di una vicenda che ha dell'incredibile. Rinvenuta il 7 settembre scorso nelle acque della Florida, la povera tartaruga era gravemente ferita. Una lancia, lunga quasi un metro, l'aveva colpita trapassandole il corpo massiccio quasi per intero, come illustrato dalle immagini pubblicate da The Turtle Hospital di Marathon, la clinica che l'ha accolta, nelle Florida Keys.

Nate 80 tartarughe marine a Meta di Sorrento: non accadeva da trent'anni.

Come possa essere sopravvissuta al terribile colpo infertole, rimane un mistero. Così come le dinamiche che hanno portato qualcuno, forse un bracconiere, a colpirla. Di certo c'è che la fibra della tartaruga, un esemplare sub-adulto di circa 70 chili ribattezzato Spinter, insieme a ben più del classico pizzico di fortuna, le hanno salvato la vita. Rimuovere la lancia infatti, non è stata una operazione semplice. Tuttavia, stando agli aggiornamenti diffusi dalla clinica, tutto sembra essersi risolto per il meglio. Tanto che, presto, Spinter potrebbe essere addirittura rilasciata in mare. Le tartarughe verdi (Chelonia mydas) possono arrivare a pesare 160 chilogrammi. Rare, sono considerate in pericolo di estinzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma