Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ustionata dalla fiamma del camino: Maria Costantini muore a Roma

Ustionata dalla fiamma del camino: Maria Costantini muore a Roma
1 Minuto di Lettura
Martedì 16 Agosto 2022, 08:27

E' morta nel centro grandi ustionati dell'ospedale San Camillo di Roma, Maria Costantini, la 88enne
di Ari che nel pomeriggio del 12 agosto era rimasta gravemente ustionata in casa. La donna stava bruciando nel camino di alcune stoppie e per farlo ha utilizzato alcol: ma un ritorno di fiamma l'ha investita in pieno mandando a fuoco gli abiti.


Soccorsa dai vicini di casa e portata in un primo momento al policlinico di Chieti dall'elisoccorso del 118, la donna poche ore dopo era stata trasferita al S.Eugenio a causa delle gravissime ustioni riportate su tutto il corpo. Nell'abitazione della donna, che viveva sola in una zona centrale di Ari, erano intervenuti i Vigili del Fuoco di Chieti e i Carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA