CORONAVIRUS

Coronavirus, 109 positivi in più in un giorno nel Teramano. Tra i contagiati 19 ragazzi

Venerdì 23 Ottobre 2020 di Tito Di Persio
Coronavirus, 109 positivi in più in un giorno nel Teramano. Tra i contagiati 19 ragazzi

Sono 1.526 i positivi in provincia di Teramo, 109 in più rispetto al giorno precedente sui 306 abruzzesi. Fra questi anche diciannove ragazzi, quasi tutti studenti, che hanno meno di 19 anni. Sarebbero circa 90 i positivi a Teramo. Ad affermarlo il sindaco di del capoluogo Gianguido D’Alberto che fatto il punto ieri mattina della situazione Covid in comune, anche in virtù dell’incontro con il prefetto in videoconferenza con i sindaci del territorio.

«Per scongiurare di chiudere strade e piazze – afferma D’Alberto - in questa fase il comune di Teramo interviene con una ordinanza in linea con il nuovo Dpcm per limitare gli assembramenti in alcune tipologie di attività, soprattutto a carattere musicale che la sera creano affollamento. Abbiamo anche chiesto una collaborazione alle prefetture e forze dell’ordine per rendere effettive, poi, queste misure. Questo weekend sarà la prova del nove. Comunque – continua il primo cittadino – come extrema ratio siamo pronti a prendere provvedimenti più restrittivi fino alla chiusura. D’Altronde noi sindaci non ci siamo mai sottratti alle responsività».

Poi la stoccata al governatore Marsilio «Tutto questo in un governo regionale che non si è adeguato a quanto fatto dalle altre regioni. E chiede chiarezza sul Covid Hospital di Pescara. Se è ufficialmente il nosocomio per i pazienti malati di Coronavirus di tutta la regione. Poi – termina il sindaco – in attesa che il governo valuti anche scelte diverse noi siamo pronti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA