Pescara, chiede soldi per restituire la bici rubata: straniero arrestato

Sabato 7 Dicembre 2019
Pescara, chiede soldi per restituire la bici rubata: straniero arrestato
Extracomunitario arrestato per estorsione. Ieri sera la polizia di Stato è intervenuta in corso Vittorio Emanuele, a Pescara, dove due giovani fratelli di Montesilvano  hanno chiesto aiuto al 113, riferendo di avere visto poco prima un uomo sulla loro bicicletta, che era stata rubata a Montesilvano il 30 novembre. 
Lo straniero in possesso della bicicletta (A.A.A., 25enne del Camerun, già noto alle forze dell'ordine per reati contro la persona, violenza sessuale e in materia di armi) ha minacciato i ragazzi, anche in presenza degli agenti della Squadra Volante, pretendendo dei soldi allo scopo di restituire loro la bici.  I poliziotti lo hanno bloccato prima che potesse allontanarsi e arrestato in flagranza di reato per estorsione © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma