Padel: a Giulianova si impongono Capitani e Orsi

Marcelo Capitani, vincitore del "Giulianova open" in coppia con Daniele Cattaneo
di Paolo Sinibaldi
2 Minuti di Lettura
Domenica 12 Settembre 2021, 21:43

Sono stati nove giorni di grandissimo padel a Giulianova. Dal 4 al 12 settembre, tantissimi atleti e anche molti super-atleti della nazionale italiana, hanno impreziosito i campi del Chico Padel in occasione del primo "Giulianova Open". E' stato un torneo di grande livello tecnico e agonistico, con una lista di partecipanti davvero eccezionale.
C'erano Marcelo Capitani, italo-argentino campione d'Italia in carica; Alessandro Tinti e Daniele Cattaneo, azzurri. Tra le donne, invece, la campionessa italiana in carica Carolina Orsi (campionessa italiana); Valentina Tommasi; Erika Zanchetta, tutte nazionali.
E tanti altri. Ma alla fine il successo - e il ricco montepremi complessivo di 5000 mila euro, il più alto in Abruzzo per eventi di questo genere - se lo sono giocati loro.
La finale femminile è stata disputata nella serata di sabato 11 settembre. La coppia Orsi-Tommasi ha avuto la meglio su Erika Zanchetta e Martina Radicioli, con il punteggio di 62 64. Poi subito all'aeroporto direzione Barcellona, dove è in programma il World padel tour.
La finale maschile si è svolta invece nella tarda mattinata di domenica 12 settembre. In campo da una parte Capitani-Cattaneo, dall'altra Alessandro Tinti-Luca Gallo. Il primo set è stato più combattuto, il secondo meno: 62 62 a favore di Marcelo Capitani e Daniele Cattaneo, che pure avevano dovuto faticare tantissimo la sera precedente fino a tardi, in semifinale. Ci sono voluti tre set per battere gli argentini Brusa-Pirraglia, ma evidentemente non hanno risentito della fatica.
Insomma alla prima edizione il "Giulianova Open" è partito subito forte e si annuncia come una delle manifestazioni di riferimento del movimento del padel in Italia, anche in futuro. Con la speranza di crescere ancora tanto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA