MIGRANTI

Migranti, rissa tra i passanti al distributore a Roseto: l'aggressore scappa, è caccia all'uomo

Mercoledì 22 Maggio 2019 di Tito Di Persio
1
Migranti, rissa tra i passanti al distributore a Roseto: l'aggressore scappa, è caccia all'uomo

Due migranti se le sono date di santa ragione nel piazzale di un distributore di benzina, verso le 20 di ieri sera, al lato della statale 16, in pieno centro a Roseto degli Abruzzi, in provincia di Teramo, e sotto gli occhi di numerosi passanti. Che non hanno potuto far altro che allertare le forze dell'ordine e i soccorsi. Da quanto appreso, i due, un ragazzo minorenne malese ospite in un centro d’accoglienza e l’altro maggiorenne (ancora da identificare) dopo un'accesa discussione sono arrivati alle mani.

Investe e uccide un migrante in bici, si ferma ma rischia il linciaggio: salvato dalla polizia

Stazione Tiburtina, sos dei residenti: risse in strada e troppe zone al buio

Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118 per medicare la vittima del violento pestaggio e i Carabinieri della stazione di Roseto per cercare di identificare l’aggressore. Per il momento ancora in fuga. Utile per gli inquirenti anche un video ripreso da un passante, e poi pubblicato sui social network. Che nemmeno a dirlo in poche ore è diventato virale.
 
Sui motivi del litigio non c'è chiarezza, ma dato che tra gli immigrati presenti nella zona si sono verificati diversi episodi di spaccio, non è da escludere che lo scontro tra i due potrebbe essere sorto per una questione di droga. Il fatto è al vaglio dei carabinieri.

Ultimo aggiornamento: 16:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma