Maradona, quella rovesciata da terra che incantò Pescara

Giovedì 26 Novembre 2020 di Orlando D'Angelo
Maradona a Pescara

Addio Pibe de Oro. Una storia inimitabile, di meraviglie, di successi, ma anche di eccessi e pericoli. Se n’è andato ieri a 60 anni Diego Armando Maradona, e ai tifosi pescaresi – soprattutto quelli di una certa età – è tornato subito agli occhi il gol segnato dal campione argentino nel settembre del 1984 all’Adriatico, nella partita di Coppa Italia tra il Pescara e il Napoli finita tre a zero per i partenopei. Una rovesciata da terra che infilò il giovane portiere pescarese Gianluca Pacchiarotti, passato alla storia del calcio biancazzurro e nazionale proprio per quel gol subito, diventato celebre e tante volte raccontato dall’ex portiere del Delfino.

«Quando andai a casa sua, otto anni fa, sapendo che ero di Pescara mi ricordò subito del suo gol all’Adriatico a Pacchiarotti», ricorda oggi Gabriele Bankowski, vice presidente del Pescara di origini argentine. Non un gol casuale. Non uno dei tantissimi. Ma il primo gol italiano di Maradona nel calcio italiano. Un primo tentativo di sinistro, poi un rimpallo al limite dell’area piccola, lo scatto felino da terra e la palla in rete per la gioia dei tanti tifosi napoletani presenti nel settore ospiti, a pochi metri dalla prodezza del Pibe.

Diego, a fine partita, regalò proprio al portiere del Pescara la sua maglia indossata durante la partita. Un cimelio che oggi avrebbe un valore inestimabile, ma che lo stesso Pacchiarotti donò qualche anno dopo il match ad un collega della Nazionale militare, come lui stesso ha spesso ricordato nelle sue interviste. «Per me una grande gioia poter giocare contro un campione senza tempo come Maradona. Le parate contro di lui sono tra le più belle in assoluto della mia carriera», ricorda Pacchiarotti. 

https://www.youtube.com/watch?v=wuZxSK-BV4E

Il video di Pescara-Napoli 0-3 Napoli di Coppa Italia 1984-85 25mila persone allo Stadio Adriatico. Una spettacolare rovesciata di Maradona trafigge l'allora portiere biancazzurro Pacchiarotti (da PescaraCalcio tube). 2 settembre 1984. Quarto turno di Coppa Italia. Era la terza partita ufficiale di Maradona dopo Napoli-Arezzo 4-1,  (22 agosto 1984,  gol magistrale su punizione al 20') e Napoli-Casertana 3-0 (26 agosto 1984, gol su rigore).

Ultimo aggiornamento: 11:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA