Coronavirus, la suora antiracket invita a pregare contro la malattia in diretta streaming su Facebook

Coronavirus, la suora antiracket invita a pregare contro la malattia in diretta streaming su Facebook
2 Minuti di Lettura
Martedì 10 Marzo 2020, 09:12

Date le restrizioni imposte dal governo per prevenire il diffondersi ulteriore del coronavirus, suor Carla Venditti delle Apostole del Sacro Cuore di Gesù ha invitato tutti a pregare online su Facebook. E' accaduto ieri, in diretta video streaming, dove la religiosa di Avezzano (AQ)  si è unita con le consorelle in preghiera e assieme alla comunità locale. Nella serata precedente aveva infatti annunciato sulla pagina pesonale di Facebook: «E’ vero che non possiamo riunirci a causa del Coronavirus, ma possiamo pregare ugualmente insieme. Come? Domani sera alle 18 trasmetteremo in diretta Facebook il dalla nostra cappellina dell’Oasi Madre Clelia».

Grande il successo dell'operazione avviata dalla suora che, adattandosi al momento difficile, e con le nuove tecnologie ha conquistato un ampio pubblico di persone appartenti alla comunità locale, come di persone da ogni parte d'Italia che si sono unite in preghiera sotto la medesima intenzione. L'appuntamento di preghiera online è stato accolto con centinaia di like, commenti positivi che ringraziano dell'opportunità di preghiera e d esortano la sorella a continuare gli incontri digitali.

Carla Venditti è nota anche come la suora antiracket per la sua missione di strappare le ragazze dalle strade della Capitale e dell'Abruzzo. Il progetto viene svolto assieme alle consorelle ed insieme ad alcuni volontari laici nella sede di Avezzano, dove le religiose hanno avviato la casa di accoglienza Oasi Madre Clelia per il riavvio sociale e spirituale delle donne strappate alla malavita e alla strada. Carla è stata nominata tra gli abruzzesi più famosi nel 2018 e nel 2019 per essersi distinta, grazie alla sua opera, nel combattere il fenomeno dello sfruttamento della prostituzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA