Coronavirus, focolaio nella casa di riposo: 32 contagiati su 37 tra ospiti e operatori

Coronavirus, focolaio nella casa di riposo: 32 contagiati su 37 tra ospiti e operatori
2 Minuti di Lettura
Martedì 16 Febbraio 2021, 08:24

Focolaio di Covid-19 in una casa di riposo di San Valentino in Abruzzo Citeriore (Pescara). Trentadue in tutto i positivi: si tratta di 25 dei 30 ospiti e di tutti i sette operatori. Due, al momento, i pazienti ricoverati in ospedale, tutti gli altri sono assistiti sul posto. Nel complesso sul territorio comunale si registrano 48 casi di Covid-19. Il sindaco, Antonio D'Angelo, ha attivato il Centro operativo comunale (Coc) per gestire l'emergenza.

La notizia è arrivata ieri sera al termine di una giornata drammatica per l'Abruzzo che ha registrato una nuova impennata di contagi a Pescara, ha registrato il record di nuovi casi. La provincia, insieme a quella di Chieti, è da domenica in zona rossa. Preoccupa l'area metropolitana, dove dilaga la variante inglese, a cui - secondo le ultime stime del laboratorio di Genetica molecolare dell'Università di Chieti - è riconducibile il 65% dei contagi, percentuale in aumento rispetto ai giorni scorsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA