Castellalto, 500 contagi nel piccolo Comune: il Covid uccide un anziano

Castellalto, 500 contagi nel piccolo Comune: il Covid uccide un anziano
di Tito Di Persio
2 Minuti di Lettura
Sabato 29 Gennaio 2022, 08:25

Ieri nel teramano registrati 738 nuovi positivi su 3.102 della regione. Ricoveri sempre alti: in totale sono 132, con 53 degenti al Mazzini tra pneumologia, malattie infettive e i 6 nel reparto di rianimazione; 46 nell'ala del Covid Hospital di Atri e 33 nella Rsa di Giulianova. Ieri un nuovo decesso. Morto in pneumologia, al Mazzini, F.G., 81 anni di Castellalto.

L'anziano non era vaccinato perché soffriva da tempo di altre patologie. Nel piccolo comune dove risiedeva i contagi hanno superato quota 500 e quattro classi delle elementari e medie sono in dad. Gli altri territorio più colpiti da virus ieri sono stati: Teramo con 153 contagi, Roseto con 60, Giulianova 49, Pineto 46, Martinsicuro 38, Alba Adriatica e Sant'Egidio 36.

Il sindaco di Pineto Robert Verrocchio, preoccupato della situazione con un post sul suo profilo Fb, ha reso noto che i positivi sono arrivati a 878 e 7 sono ricoverati e che la maggior parte delle persone che hanno contratto il virus hanno un'età compresa fra i 40 e 50 anni (143 persone), oltre 100 tra 0-10 anni (122), tra 11 e 20 anni (140), tra 21 e 30 anni (118), 31 e 40 anni (132), tra 50 e 60 anni (102), tra 61 e 70 anni 61 i, 42 tra 71 e 80 anni e 17 persone tra 81 e 90 anni. C'è anche una buona notizia che viene da Roseto, dopo le polemiche dei giorni scorsi, tutte le farmacie della città faranno tamponi gratis agli studenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA