Abruzzo, bomba d'acqua a Balsorano: a fuoco abitazione colpita da un fulmine

Abruzzo, bomba d'acqua a Balsorano: a fuoco abitazione colpita da un fulmine
di Jole Mariani
2 Minuti di Lettura
Venerdì 30 Settembre 2022, 08:03

A fuoco ieri a Balsorano una palazzina per un incendio dovuto a un cortocircuito causato da un fulmine durante un nubifragio. Intorno alle 14:30 in paese si è abbattuta una vera e propria bomba d'acqua durata una ventina di minuti. Un fulmine, caduto nei pressi della palazzina, situata in una traversa di viale San Francesco, ha procurato un abbassamento ed successivo innalzamento della tensione elettrica fino a provocare un cortocircuito in un appartamento della palazzina mandando a fuoco la cucina. Le fiamme si sono poi prepagate per tutto il fabbricato.

Nell'appartamento al momento dell'incendio non c'erano i proprietari, marito e moglie. A dare l'allarme uno dei parenti della coppia che abita nell'appartamento soprastante.


Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Avezzano ed i carabinieri della compagnia di Tagliacozzo, coordinati dal capitano Marianetti. L'appartamento andato a fuoco è stato dichiarato inagibile dai vigili del fuoco. Difficile l'operazione di spegnimento proprio a causa del violento nubifragio che ha causato anche allagamenti delle strade divenute impercorribili sia a piedi che in macchina. Solo a Balsorano si è verificato il forte temporale. Nel resto della Valle Roveto solo leggere piogge a tratti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA