ROMA

Camion fa crollare ponte a Roma: via Flaminia chiusa, bus deviati

Giovedì 24 Luglio 2014
10

​Traffico intenso sulla via Flaminia dove circa mezz'ora fa un ponte pedonale in cemento armato è crollato per l'urto di un camion in transito. Nessuna persona in quel momento stava passando sul ponte. Illeso il conducente del mezzo. A urtare contro il sovrappasso è stato un muletto caricato sul tir e sporgente di oltre un metro e mezzo in altezza.

Strada chiusa in entrambe le direzioni «Il cedimento del ponte pedonale è stato provocato dall'urto del camion», ha spiegato in una nota, il presidente del Municipio Roma XV Daniele Torquati ricordando che via Flaminia è chiusa in entrambe le direzioni, all'altezza di via di Grottarossa-zona industriale. «Sul posto sono intervenuti immediatamente - spiega - i Vigili del Fuoco e la nostra Polizia Locale che ha interdetto l'accesso anche da via Tor di quinto. Il cavalcavia pedonale è pericolante e a rischio crollo. Mi sono da subito messo in contatto con il commissario della Provincia di Roma Riccardo Carpino e con il Commissario Antonio Mallamo dell'Astral, l'azienda regionale competente su quel tratto di strada. Si è attivata per ripristinare la viabilità nel più breve tempo possibile».

Bus deviati Lunghissime code in uscita dalla città. Risentimenti anche sulle linee bus 302, 200 e 344 che registrano forti ritardi. Alcune risultano deviate su via Cassia e di Grottarossa.

I lavori «I tecnici di Astral Spa, Azienda Strade Lazio, sono già sul posto e stanno verificando le soluzioni piu» opportune da intraprendere per ripristinare la viabilità«. Lo comunica, in una nota, la stessa Astral. «L'Amministratore unico di Astral Spa Antonio Mallamo - aggiunge la nota - sta seguendo personalmente quanto è accaduto e ha assicurato che già da stasera partiranno i lavori per consentire la messa in sicurezza del tratto di via Flaminia interessato da questo episodio».

Ultimo aggiornamento: 25 Luglio, 09:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Viaggiare da soli? “Un sacco bello”. Anche senza andare in Polonia

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma