Il Covid guadagna terreno: 29 casi, un terzo a Viterbo. I ricoveri salgono a 12

Il Covid guadagna terreno: 29 casi, un terzo a Viterbo. I ricoveri salgono a 12
2 Minuti di Lettura
Giovedì 28 Ottobre 2021, 13:19 - Ultimo aggiornamento: 13:20

Cresce ancora la curva epidemia nella Tuscia: oggi sono 29 i casi di Covid, di cui 10 a Viterbo, 3 a Monterosi, 2 a Bolsena, Civita Castellana e Nepi, uno a Bagnoregio, Caprarola, Fabrica di Roma, Orte, Ronciglione,  Tarquinia, Tuscania, Valentano,  Vasanello e Vetralla.

Dei casi odierni: 14 presentano un link epidemiologico con casi precedentemente accertati e già isolati, 15 sono collegati a persone che hanno dichiarato di essere sintomatiche al drive in. Tutti stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio. In totale, alle 11 i casi di positività, residenti o domiciliati nella Tuscia, salgono a 17414.

Oggi è stata comunicata ai soggetti istituzionalmente competenti la fine del periodo di isolamento o la negativizzazione di 11 pazienti residenti nei seguenti comuni: 3 a Monterosi, 1 ad Acquapendente, 1 a Blera, 1 a Fabrica di Roma, 1 a Gradoli, 1 a Nepi, 1 a Oriolo Romano, 1 a Piansano, 1 a Vejano.

Al momento, delle persone refertate positive al coronavirus, 2 sono attualmente ricoverate presso una struttura Covid extra Asl, 10 sono ricoverate presso l’ospedale di Belcolle, 350 stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio. Sale a 16590 il numero delle persone negativizzate, 462 sono le persone decedute.

Dall’inizio dell’emergenza, nella provincia di Viterbo sono stati effettuati 208.352 tamponi, 398 nelle ultime 24 ore. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA