"Azione" di Carlo Calenda rappresentata a Viterbo: aderisce il consigliere comunale civico Barelli

Lunedì 12 Aprile 2021
Carlo Calenda con Giacomo Barelli

Il movimento politico di Carlo Calenda trova spazio a Viterbo, con l'adesione del consigliere comunale Giacomo Barelli al progetto di "Azione" guidato dall'ex ministro. o stesso Barelli ha annunciato che «come consigliere comunale, capogruppo della lista Viva Viterbo - Forza civica, ho deciso di entrare in Azione. Ritengo sia il momento di aderire all'iniziativa politica di Calenda in un percorso ideale, che ci accomuna già dal 2009, per la costruzione di un fronte repubblicano e democratico capace di ricacciare populisti e sovranisti ai margini del sistema politico».

Per il consigliere di minoranza a palazzo dei Priori c'è una piena «condivisione col manifesto fondativo per il quale, oggi come mai, è necessario sconfiggere l’ignoranza. Perché nessuno di noi assumerebbe uno degli attuali leader politici, così come quelli locali, per gestire la sua attività: serve una classe dirigente capace di gestire la cosa pubblica».

L'adesione è per dare «da subito il mio contributo dalla città di Viterbo per lavorare insieme per la Tuscia e per il Lazio». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA