Truffatore si spaccia per medico di Belcolle e compra auto usate senza pagarle

Giovedì 12 Dicembre 2019

Truffava i clienti in compravendite di auto, spacciandosi per medico dell'ospedale “Belcolle” di Viterbo, dove dava anche appuntamento alle potenziali vittime: identificato e denunciato dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile M. A. di 48 anni, proveniente da Praia a Mare in provincia di Cosenza e alloggiato presso un B&b viterbese. L'uomo conquistava la fiducia delle vittime che avevano intenzione di vendere le proprie auto attraverso vari portali on-line, anche presso concessionarie di auto di Viterbo. Proprio il titolare di una di queste si è visto truffare nella compravendita di un’auto usata del valore commerciale di diverse migliaia di euro. Il truffatore, per ottenere la fiducia dal commerciante, si era spacciato per medico e aveva raccontato di essersi trasferito a Viterbo da poco in quanto in servizio all'ospedale. I carabinieri sono riusciti a scoprire molte altre compravendite false effettuate in varie parti del Centro Italia e hanno recuperato due delle auto già “acquistate” con contratti di compravendita risultati anch’essi falsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA