​Rubavano in chiesa e nei distributori, arrestati tre ladri seriali

Sabato 14 Marzo 2020
Il Tribunale di Viterbo
Rubavano in chiesa e nei distributori, arrestati tre ladri seriali. Stamattina, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Viterbo, la compagnia carabinieri di Civita Castellana e la Squadra mobile della Questura hanno proceduto all’esecuzione della misura cautelare degli arresti domiciliari, con applicazione del braccialetto elettronico, nei confronti di tre ragazzi.

Hanno  rispettivamente di 27 anni di età il più grande, residente a Marta, e di 20 gli altri due, entrambi di Vignanello. I tre giovani sono indagati per concorso in furto aggravato, perché tra settembre e dicembre 2019, avrebbero compiuto furti in luoghi di culto, autolavaggi, negozi di bigiotteria, bar, distributori di carburante, supermercati e su erogatori automatici di bevande.

Sulla base delle denunce presentate, e dai primi riscontri operati sul territorio, gli investigatori hanno avviato e sviluppato attività autonoma, poi confluita in un unico filone d’indagine, sotto il coordinamento della pm Paola Conti. 

  Ultimo aggiornamento: 15:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA