Roncigione, crisi risolta in Comune

Venerdì 14 Febbraio 2020 di Ugo Baldi
Ronciglione, crisi comunale risolta. Ai tre consiglieri che hanno lasciato la maggioranza, il sindaco Mario Mengoni ha risposto con l’ingresso di un consigliere di minoranza, ovvero Sergio Orlandi, «con cui – ha detto il primo cittadino – abbiamo già collaborato nella precedente amministrazione». Orlandi ha assunto l’incarico di assessore all’incremento lacuale, assetto e sviluppo de territorio. Esce dalla giunta Massimo Chiodi, che resta con le stesse deleghe, ma torna a fare il consigliere comunale.
L’addio nei giorni scorsi era stato dato da Maria Agostina Olivieri, Mauro Scialanca ed Emanuele Satriani, (questi ultimi due passati alla Lega) che hanno per un attimo fatto traballare la maggioranza.
L’innesto di Orlandi ha ricaricato le batterie all’amministrazione ronciglionese che rischiava di tornare alle urne.
Ora la situazione è di 7 consiglieri di maggioranza e 6 di opposizione.
«Ringrazio i consiglieri Massimo Chiodi e Sergio Orlandi - ha concluso Mengoni - per aver anteposto l'interesse della collettività a quello personale. L'Amministrazione comunale, vista la risoluzione lampo della crisi, ha ripreso subito e con maggior vigore la propria attività». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma