'Ndragheta, al processo chiesti 135 anni di condanna

Lunedì 10 Febbraio 2020
Carabinieri
'Ndragheta viterbese chiesti 135 anni di condanna.
Nonostante lo sconto previsto per la scelta del rito le pene richieste dai pm Giovanni Musarò e Fabrizio Tucci oggi al Tribunale di Roma sono un macigno. 

Venti anni e ventimila euro di multa ai due capi Giuseppe Trovato e Ismail Rebeshi, 16 e 14 anni ai fratelli Patozi, 10 anni 8 mesi a Gazmir Gurguri, 12 anni e 4 mesi a Luigi Forieri, 10 anni 8 mesi Fouzia Oufir , 14 anni a Gabriele Laezza e 9 anni 4 mesi a Martina Guadagno. 

Solo Sokok Dervishi, pentito e collaboratore, ha visto riconosciuto uno sconto minimo. Ultimo aggiornamento: 11 Febbraio, 21:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani