Civita Castellana, raid vandalico al parco “Ivan Rossi”: divelti tutti gli allacci alla corrente elettrica

Venerdì 25 Settembre 2020 di Ugo Baldi
Le colonnine dell'elettricità divelte
Raid vandalico a Civita Castellana (Viterbo) durante la notte scorsa. Nel parco dedicato alla medaglia d’oro al valor civile, Ivan Rossi, una decina di colonnine per l’allaccio dell’energia elettrica sono state scaraventate a terra.

Si tratta degli allacci che vengono utilizzati per portare l'alimentazione alle attività che vengono ospitate in occasione di mercati, fiere o per appuntamenti musicali. E’ la prima volta che accade un episodio del genere in via San Gratiliano, da quanto nel 2014 è stata intitolata l’area al giovane civitonico che salvò cinque persone in difficoltà nel mare di Noto, in Sicilia.

Alta l’indignazione e la rabbia tra chi la frequenta la zona. Il parco è stato progettato da 80 studenti del liceo “Colasanti” insieme all’architetto Paolo Portoghesi. © RIPRODUZIONE RISERVATA