Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Assessorati, dimissioni e rifiuti: le ultime domande rimaste senza risposta

Assessorati, dimissioni e rifiuti: le ultime domande rimaste senza risposta
di Diego Galli
2 Minuti di Lettura
Venerdì 24 Giugno 2022, 06:20 - Ultimo aggiornamento: 21:19

A 48 ore dal voto, restano ancora molte le domande senza risposta che entrambe le candidate hanno rivolto l'una contro l'altra. Dal lato di Alessandra Troncarelli, restano disattese dalla sua avversaria due risposte in particolare. La prima riguarda le voci sulle presunte alleanze e ha visto la candidata del PD chiedere esplicitamente alla sua avversaria una smentita ufficiale circa il vociferato assessorato promesso a Fratelli d'Italia in cambio dei suoi voti. Inutile dire che alla domanda non è ancora stata fornita una risposta.

La seconda, invece riguarderebbe l'invito a un confronto diretto "con le regole e le modalità che decideremo insieme", che l'aspirante sindaca di centrosinistra ha rivolto alla leader di Viterbo2020. Anche in questo caso, nessuna risposta ufficiale sembrerebbe essere giunta da parte di Chiara Frontini. Sull'altra metà del campo di gioco, ovviamente, anche in questo caso non sono mancate stoccate e punzecchiature. Tra tutte, quella circa la posizione di Alessandra Troncarelli nei confronti del suo ruolo in regione come assessore. "Perché la candidata Troncarelli non dichiara prima cosa farà in caso di sconfitta? - chiede Frontini - Sceglierà di stare all’opposizione in consiglio comunale, come abbiamo fatto noi per 10 anni, portando avanti le istanze e gli interessi dei cittadini, oppure ripiegherà sulla comoda poltrona regionale?".

L'altra domanda, anche questa su una tematica fondamentale, è invece quella sui rifiuti romani. "Dov'è l’amore per la città - si chiede - se non si smette di portare a Viterbo i rifiuti romani. Su questo né Zingaretti, né Troncarelli né tantomeno il Consigliere Regionale Panunzi hanno mai difeso il territorio". Per avere delle risposte, tuttavia, non resta che attendere i risultati del ballottaggio, che porteranno le due candidate a scoprire tutte le loro carte rimaste in gioco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA