Sicurezza online, multa da milioni di dollari per Google

EMBED
È in arrivo una multa molto salata, anche se al momento non quantificabile, per Google accusata negli Stati Uniti di aver violato una legge che tutela la privacy dei minori. A riferirlo, il Washington Post, citando due fonti a conoscenza del dossier. Il colosso di Mountain View, attraverso la piattaforma YouTube, avrebbe raccolto dati personali dei giovani utenti senza il consenso dei genitori. L'accordo concluso dalla Federal Trade Commission con l'azienda è stato appoggiato dai tre repubblicani dell'agenzia e contrastato, invece, dai due democratici.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili