Coronavirus, il direttore dello Spallanzani: «Roma in controtendenza»

EMBED
«A Roma siamo in controtendenza rispetto al resto d'Italia. I numeri per ora ci dicono questo. Questa mattina erano 73 i positivi, questa sera 80; in osservazione (sospetti) erano 14 questa mattina ora sono 12. Molti pazienti in terapia intensiva stanno bene».

«Stiamo sperimentando allo Spallanzani un farmaco, già usato per artrite reumatoide, insieme ad altri ospedali». Lo ha affermato il direttore sanitario dell'Inmi Spallanzani di Roma, Francesco Vaia, ospite di SkyTg24. Il farmaco è già stato somministrato a sei pazienti positivi e in terapia intensiva ricoverati a Napoli ed è risultato efficace nel trattamento della polmonite da coronavirus.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua