Salvini: «Abituato al Pd, mi piacerebbe non mi attaccassero quelli con cui governo»

EMBED
«Siam qui da neanche un anno e abbiamo messo tanti mattoncini per ricostruire la casa Italia». Matteo Salvini ribadisce in comizio a San Severo (Foggia) il buon lavoro del governo e l'intenzione di andare avanti. «Non vi nascondo che ultimamente mi tappo le orecchie e faccio finta di non vedere perché agli attacchi delle opposizioni e del Pd sono abituato ma mi piacerebbe non essere anche attaccato tutti i giorni anche da quelli con cui governo», ha continuato il vicepremier del Carroccio. «Ce l'hanno tutti con noi. Mi hanno attaccato contemporaneamente Berlusconi, Di Maio, Renzi, Zingaretti, Saviano, Mentana...» (LaPresse) 


LE VOCI DEL MESSAGGERO

La generazione che snobba i motorini e pure i bolidi

di Raffaella Troili