Bibbiano, via al protocollo intesa tra Viminale e ministero della Famiglia

EMBED
Un protocollo di intesa tra il ministero dell'Interno e quello per la famiglia per "avere la possibilità di operare su specifici casi, con un tavolo che valuterà di volta in volta". Ad annunciarlo sono stati i titolari dei rispettivi dicasteri, Matteo Salvini e Alessandra Locatelli. "Che da una Bibbiano nera nasca una nuova primavera per i bimbi e i genitori". spiega il vicepremier. "Il mio impegno è tutelare per primi le famiglie, i minori e i più fragili - spiega Locatelli - da quando mi sono insediata ho iniziato delle audizioni, ho ascoltato l'ordine degli assistenti sociali, degli psicologi, polizia, carabinieri e altri. Credo che dobbiamo dare del risposte, dobbiamo essere attentissimi".

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani