La Mille Miglia green è arrivata a Milano tra elettrico e ibrido

EMBED
Alla guida di una Tesla Model 3 Performance, l’equipaggio numero 25 composto dalla coppia di Moncalieri GianMaria Aghem e Rossella Conti, ha vinto la prima edizione della 1000 Miglia Green, la prima gara di regolarità in puro stile 1000 Miglia dedicata a vetture elettriche o ibride, contemporanee e qualcuna anche storica. Alle spalle dei favoriti della vigilia, si è classificata la Renault ZOE dell’equipaggio viterbese di Orte Ermanno De Angelis e Annunziata Del Gaudio. Sul terzo gradino del podio la Mercedes Benz eqc condotta dalla giornalista padovana Savina Confaloni insieme al co-driver romano Francesco Meneghini. I 35 equipaggi provenienti da 5 diversi Paesi europei (Italia, Germania, Francia, Olanda e Svezia), hanno acceso i loro silenziosi motori lo scorso venerdi` 27 settembre nel centro di Brescia per arrivare martedì 8 ottobre all’autodromo di Lainate dopo aver attraversato la Franciacorta, Bergamo e il villaggio operaio di Crespi D’Adda, dove le auto hanno sostato per la ricarica.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Termini, la brutta cartolina della fila chilometrica per i taxi

di Mauro Evangelisti