Usa, Trump licenzia la ministra dell'Interno Nielsen

EMBED
Licenziata da Donald Trump la ministra dell'Interno Kirstjen Nielsen: al suo posto arriva ad interim Kevin McAleenan, attuale commissario per la protezione delle dogane e del confine, che diventerà segretario del dipartimento per la sicurezza nazionale. Lo ha annunciato il presidente americano su Twitter. La Nielsen è entrata nel mirino del tycoon, che la giudicava troppo morbida con i migranti in arrivo alla frontiera con il Messico, dove Trump vuole da tempo costruire un muro. Il cambio sembra dunque annunciare un inasprimento della linea governativa sul tema dei migranti.


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Quest'anno vado in vacanza con Suburra e il re della notte

di Mauro Evangelisti