Nuova Zelanda, erutta vulcano Whakaari: cinque morti, turisti dispersi

EMBED
(LaPresse) Almeno una persona è rimasta uccisa e diverse persone risultano disperse, dopo che il vulcano Whakaari è eruttato sulla White Island una piccola isola della Nuova Zelanda popolare tra i turisti. "Posso confermare che c'è stato un morto", dichiara il vice commissario della polizia neozelandese John Tims. "Sull'isola è ancora presente un numero di dipersi e feriti che non è ancora stato preso in considerazione", aggiunge Tims, che sottolinea che "in questa fase, è troppo pericoloso per la polizia e i servizi di soccorso andare sull'isola". Il primo ministro Jacinda Ardern conferma che alcuni dei turisti rimasti coinvolti nel disastro erano stranieri. "Sappiamo - dichiara - che al momento c'erano numerosi turisti sull'isola o intorno all'isola, sia neozelandesi che visitatori dall'estero.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi