Mes, bagarre alla Camera tra Pd e Lega: «Venduti», «Fascisti»

EMBED
Scontro durissimo in aula tra maggioranza e opposizione. Stava intervenendo la deputata del Pd, Lia Quartapelle, quando dai banchi della Lega si è sentito urlare "venduta". Di contro, da quelli dei dem qualcuno ha risposto con la parola "fascisti". Il Carroccio ha poi chiesto di richiamare la Quartapelle per non essersi rivolta, come da regolamento, alla Presidenza ma verso altri partiti "per sfottere o offendere". Accuse confermate anche da FdI, che punta il dito pure contro il presidente della Camera, Roberto Fico: "Lei è di parte".

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani