Le rivendicazioni degli insegnanti in protesta al Miur: “Governo ci ascolti, ripartire a settembre"

EMBED
(Agenzia Vista) Roma, 23 maggio 2020 Le rivendicazioni degli insegnanti in protesta al Miur: “Il Governo ci ascolti, ripartire a settembre L’associazione “Priorità alla Scuola” ha organizzato una manifestazione, insieme ad insegnanti e genitori, sotto al Ministero dell’Istruzione per chiedere di tornare in classe in sicurezza a settembre. Ecco le rivendicazioni degli insegnanti. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani