Fase 2, in viaggio con i pendolari da Saronno a Milano: «Difficile stare distanziati»

EMBED
Con l’inizio della fase due oltre 4 milioni di italiani sono tornati al lavoro, tra questi centinaia di pendolari che da Saronno in provincia di Varese, si sono recati a Milano in treno. “Dobbiamo convivere con il virus - dicono in molti - ma la gente in banchina è triplicata, è impossibile mantenere le distanze di sicurezza, avrebbero potuto mettere qualche treno in più”. All’arrivo alla stazione di Cadorna a Milano il deflusso è sostanzialmente regolare nonostante sia difficile mantenere in ogni momento le distanze di sicurezza

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani